Assicurazione viaggio e sistema sanitario

L’Islanda non fa parte dell’Unione Europea ma i cittadini italiani che si recano per turismo sull’isola sono coperti dal sistema sanitario nazionale se in possesso della tessera TEAM (Tessera Europea Assistenza Malattia). Tuttavia sono garantite le cure solo per il trattamento e il ricovero di pronto soccorso, le altre cure mediche non sono coperte e sono a pagamento. Si consiglia vivamente di stipulare un’assicurazione sanitaria prima di intraprendere il viaggio, che copra anche l’eventuale rimpatrio aereo sanitario.

Quali sono i vantaggi di avere un’assicurazione sanitaria in Islanda?

La tessera TEAM non copre le eventuali spese di rimpatrio o di un obbligato prolungamento del soggiorno per cause mediche, ma si limita al primo soccorso. In questo caso bisognerà mettere le mani al portafoglio e pagarsi le spese di trasporto, che per un aereo last minute in alta stagione possono essere molto onerose, oppure per un nuovo alloggio. Con un assicurazione viaggio adeguata si può invece viaggiare più tranquilli e senza troppi pensieri, pensando anche che un viaggio in Islanda data la conformità del territorio e dei numerosi trekking, sentieri e camminate che si possono intraprendere può portare ad un rischio più elevato di infortuni.

Frontier Assicurazioni è un intermediario 100% Italiano che propone diverse soluzioni in grado di adattarsi ad ogni esigenza e viaggiare sicuri in Giappone. I loro prodotti sono sottoscritti da IMA Assistance e garantiscono un rapporto qualità – prezzo ottimale.

L’assistenza clienti è di primo livello e viene effettuata dal team di Torino, con personale preparato secondo le severe norme dell’IVASS.

Assistenza in viaggio 24h/24 – Pagamento Diretto Spese Mediche – Certificato via email – Gestione Sinistri Online

Cliccando su “Calcola preventivo” sarà applicato uno sconto del 12%

IMPORTANTE:

Su tutte le polizze Frontier sottoscritte dal 1 ottobre 2020 è inclusa anche la copertura medica in caso di covid-19. Per chi sceglie la versione Frontier Top, la garanzia annullamento opera anche nel caso in cui all’assicurato sia diagnosticato il covid-19 prima della partenza.
Raccomandiamo di leggere il set informativo prima della sottoscrizione.